.

amici

Non perdono

contributo inviato da iaia_76 il 7 settembre 2012

Quanto è coraggioso non perdonare? Quanto si vince e quanto si perde nel non perdonare? Per qualcuno è inutile non perdonare? E quanto è veritiero allora il perdono? Siamo davvero capaci di mandare giù tutto, dimenticare, una pacca sulle spalle, un abbraccio e si va avanti? O sarà solo un auto convincimento fatto di falsi sorrisi e sapori amari in bocca. Battute lanciate e pensieri persi nel vento.Discorsi impegnati e ricordi di ferite mai chiuse.
Ho l'abitudine , non so se sana o malvagia, di non perdonare. Perchè le mie ferite han l'abitudine di restare aperte e allargarsi nel tempo, la rabbia si espande e nulla si affievolisce. Se urtano la mia sensibilità, rimango....urtata e non c'è nulla che riesca a stabilizzarmi. 
Coraggio di chiudere le porte in faccia a chi non mi merita o paura/orgoglio di esser capace di accettare le scuse?

commenti:

inserisci un commento


Registrati ora al Cannocchiale per inviare un commento,oppure registrati direttamente al gruppo per partecipare attivamente con i tuoi articoli e post.
Se sei già registrato, effettua prima il login al cannocchiale o al gruppo.

informazioni sull'autore
ISCRITTO DAl
4 giugno 2008
attivita' nel GRUPPO





amici

amicizia, dibattiti, scambi d' opinione

Si discute di (Tags)



Creato da iaia_76
Membri attivi 4

Clicca per visualizzare la geomappa dinamica dei membri

Ultimi iscritti

tutti i membri




Puoi iscriverti liberamente e partecipare alle attività del gruppo amici.

CON BLOG
Se hai un blog - su qualunque piattaforma - i tuoi post verranno aggregati automaticamente. Dopo l'iscrizione, segui le istruzioni per aggregare blog.
Se non hai un blog puoi aprirlo ora sul Cannocchiale.

SENZA BLOG
Se non hai un blog puoi iscriverti comunque e partecipare ai Gruppoe alle altre attività di prossima attivazione.
Iscriviti ora!

Se sei già iscritto e non vedi i tuoi contenuti aggregati, leggi la pagina di aiuto.